Obbligo abbigliamento hi-viz in Francia dal 2013

2 replies [Ultimo post]
Panzo
ritratto di Panzo
Offline
Joined: 2009/05/22

Citazione:
Parigi – Nonostante le proteste, il Governo francese sta portando avanti la sua politica mirata alla sicurezza stradale con una serie di accorgimenti. Fra di essi rientra anche quello dell’abbigliamento ad alta visibilità. Lo si vorrebbe rendere obbligatorio per i motociclisti con una legge che dovrebbe entrare in vigore dal 2013. Dovranno indossarlo tutti i piloti e i passeggeri di moto con una cilindrata superiore ai 125 cc. Naturalmente, l’obbligo sarà esteso anche agli stranieri che transiteranno con la moto in Francia. Chi non lo indosserà, sarà soggetto al pagamento di una sanzione di 68 euro./

http://www.motociclismo.it/sicurezza-alta-visibilita-per-lrsquoabbigliam...

______________________________________

Oltre al casco, usa la testa!

Cristian72
Offline
Joined: 2010/09/06
Motociclismo è sempre

Motociclismo è sempre peggio.......
1- Intanto dovrebbero appoggiare l'iniziativa e invece sembra che la cosa gli dia pure fastidio.
2- Perchè mettere una foto di una giacca (invece del gilet da 4 lire) facendo passare l'idea ERRATA che si dovrà per forza cambiare l'abbigliamento spendendo diverse centinaia neuri quando invece basta l'aggiunta di un banalissimo gilet?

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
mi sembra giusto, unica cosa

mi sembra giusto, unica cosa io metterei obbligatorio non per forza il gilet ma anche le bande gialle con catarifrangenti "stile carabinieri" Wink

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."