paraschiena e paraginocchia

15 replies [Ultimo post]
kougaiji
Offline
Joined: 2010/06/20

ciao da tempo seguo questo forum e sito anche se non sono molto presente

avrei 2 domande da farvi.

ho un giubbotto moto con la "sacca" per il paraschiena. come faccio a capire che dimensioni deve avere il paraschiena per poter entrare? quali sono le misure che devo prendere?

2. vorrei acquistare dei paraginokkia. ho visto che la forcefield è ma migliore tra le marche ora mi chiedevo che ne dite di questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/limb-tube-knee-armour/2357

o alla fine non servono un tubo?

e dovrei prendere questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/strap-on-protector-leg/2359

non sono molto propenso per questi visto che li vedo molto rigidi ed ho paura che mi irrigidiscano i movimenti.

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
kougaiji ha scritto:ciao da

kougaiji ha scritto:
ciao da tempo seguo questo forum e sito anche se non sono molto presente

avrei 2 domande da farvi.

ho un giubbotto moto con la "sacca" per il paraschiena. come faccio a capire che dimensioni deve avere il paraschiena per poter entrare? quali sono le misure che devo prendere?

2. vorrei acquistare dei paraginokkia. ho visto che la forcefield è ma migliore tra le marche ora mi chiedevo che ne dite di questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/limb-tube-knee-armour/2357

o alla fine non servono un tubo?

e dovrei prendere questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/strap-on-protector-leg/2359

non sono molto propenso per questi visto che li vedo molto rigidi ed ho paura che mi irrigidiscano i movimenti.


i primi penso siano più rigidi dei secondi, più compatti. che ci devi fare?

per il paraschiena, che giacca è? in linea di massima altezza/larghezza...ma l'ideale sarebbe comprare ils uo.
a.

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

kougaiji
Offline
Joined: 2010/06/20
Alaxandair ha

Alaxandair ha scritto:
kougaiji ha scritto:
ciao da tempo seguo questo forum e sito anche se non sono molto presente

avrei 2 domande da farvi.

ho un giubbotto moto con la "sacca" per il paraschiena. come faccio a capire che dimensioni deve avere il paraschiena per poter entrare? quali sono le misure che devo prendere?

2. vorrei acquistare dei paraginokkia. ho visto che la forcefield è ma migliore tra le marche ora mi chiedevo che ne dite di questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/limb-tube-knee-armour/2357

o alla fine non servono un tubo?

e dovrei prendere questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/strap-on-protector-leg/2359

non sono molto propenso per questi visto che li vedo molto rigidi ed ho paura che mi irrigidiscano i movimenti.


i primi penso siano più rigidi dei secondi, più compatti. che ci devi fare?

per il paraschiena, che giacca è? in linea di massima altezza/larghezza...ma l'ideale sarebbe comprare ils uo.
a.

strada allenarmi alle pieghe.

la giacc è alpinestar devo vedere il modello

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
kougaiji ha

kougaiji ha scritto:
Alaxandair ha scritto:
kougaiji ha scritto:
ciao da tempo seguo questo forum e sito anche se non sono molto presente

avrei 2 domande da farvi.

ho un giubbotto moto con la "sacca" per il paraschiena. come faccio a capire che dimensioni deve avere il paraschiena per poter entrare? quali sono le misure che devo prendere?

2. vorrei acquistare dei paraginokkia. ho visto che la forcefield è ma migliore tra le marche ora mi chiedevo che ne dite di questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/limb-tube-knee-armour/2357

o alla fine non servono un tubo?

e dovrei prendere questi?

http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/strap-on-protector-leg/2359

non sono molto propenso per questi visto che li vedo molto rigidi ed ho paura che mi irrigidiscano i movimenti.


i primi penso siano più rigidi dei secondi, più compatti. che ci devi fare?

per il paraschiena, che giacca è? in linea di massima altezza/larghezza...ma l'ideale sarebbe comprare ils uo.
a.

strada allenarmi alle pieghe.

la giacc è alpinestar devo vedere il modello


i secondi danno più mobilità...ocio con e pieghe, dei bei pantaloni con protezioni ginocchia e fianchi forse sarebbero meglio...no? Smile

alpinestar al 99.9% vende il paraschiena apposito per le sue giacche! Wink

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

kougaiji
Offline
Joined: 2010/06/20
io puntavo sui forcefield

io puntavo sui forcefield perché sa tutti i post paiono i migliori rispetto agli alpinestar!

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
kougaiji ha scritto:io

kougaiji ha scritto:
io puntavo sui forcefield perché sa tutti i post paiono i migliori rispetto agli alpinestar!

si, è vero, tuttavia essendo da tasca è preferibile uno che sia fisso nella tasca rispetto a uno che ci balli, anche a fronte di una peggiore protezione da urti.
ovvio che poi è molto meglio un forcefield sub pro 4 a bretella è molto meglio Laughing out loud:D

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

ellebubi
Offline
Joined: 2009/06/29
Sul paraschiena sono

Sul paraschiena sono perfettamente d'accordo con Alax, per i paraginocchia io ne ho un paio della Spidi, simili ai secondi che hai indicato. Secondo specifiche hanno ottimi valori di assorbimento urti, ma li considero una soluzione d'emergenza quando proprio non riesco ad uscire con dei pantaloni più tecnici oppure li dò in uso al passeggero se fosse sprovvisto di protezioni sue. Un paraginocchio esterno ai pantaloni è per sua natura meno sicuro di qualsiasi protezione interna. Invece il primo paio di Forcefield dovrebbero essere molto sicuri, ma per praticità di utilizzo allora ha più senso un pantalone tecnico, che in aggiunta ha anche un tessuto 'decente' e protezioni ai fianchi.

Se pensi di usarli spesso ti direi di prendere in considerazione dei pantaloni tecnici con un aspetto 'civile', ad esempio i cosiddetti jeans per moto stanno facendo molti progressi in sicurezza. Draggin' Jeans ne ha anche un tipo totalmente omologato secondo norme EN.

______________________________________

--- www.scarabeoclub.it ---
--- http://goofynomics.blogspot.it ---

Centaurux
Offline
Joined: 2012/11/20
Anch'io ho stavo cercando di

Anch'io ho stavo cercando di capire quale dei due fosse meglio, considerando che li dovrò usare proprio con i Draggin omologati citati da ellebubi, che però non hanno le tasche ove inserire le protezioni. Nel mio caso però non si tratta di fare pieghe (uso la moto solo per turismo a corto raggio), ma di avere una protezione in caso di caduta.
Volevo capire se qualcuno li aveva provati e che sensazioni ne ha tratto in termini di vestibilità.

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
Centaurux ha scritto:Anch'io

Centaurux ha scritto:
Anch'io ho stavo cercando di capire quale dei due fosse meglio, considerando che li dovrò usare proprio con i Draggin omologati citati da ellebubi, che però non hanno le tasche ove inserire le protezioni. Nel mio caso però non si tratta di fare pieghe (uso la moto solo per turismo a corto raggio), ma di avere una protezione in caso di caduta.
Volevo capire se qualcuno li aveva provati e che sensazioni ne ha tratto in termini di vestibilità.

scusa ma i draggin certificati non solo hanno le tasche per le protezioni....hanno anche le protezioni!

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Centaurux
Offline
Joined: 2012/11/20
Io ho comprato questi, ma non

Io ho comprato questi, ma non hanno né tasche né protezioni.

http://www.ebay.it/itm/DRAYKO-DRAGGIN-CE-APPROVED-KEVLAR-MOTORCYCLE-JEAN...

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
Centaurux ha scritto:Io ho

Centaurux ha scritto:
Io ho comprato questi, ma non hanno né tasche né protezioni.

http://www.ebay.it/itm/DRAYKO-DRAGGIN-CE-APPROVED-KEVLAR-MOTORCYCLE-JEANS-NEW-/160577491929?pt=US_CSA_MC_Jeans&var=&hash=item25632a13d9


Abbiamo tre ipotesi:
*l'annuncio presenta una palese incorrettezza sulla qualità del prodotto (non c'è nessun certificato ce in alcun caso, è una "bugia")
*l'annuncio presenta una incorrettezza, o meglio è espresso in termini equivoci e ambigui "CE approved lining", "Makers of the only CE APPROVED motorcycle jean in the world", ma in effetti non parla della certificazione del capo
*il capo è ce cat. 1 89/686/cee

Nei primi due casi il capo non è certificato per niente, nel terzo è certificato ma non "nel senso che intendiamo noi" ovvero è certificato per rischi minori quali NON SONO abrasione, strappo relativi a cadute in moto.

Propendo per la seconda ipotesi. In ogni caso nel titolo si dichiara il falso, insomma è una classica sparata all'aMMericana direi...

Ahimè il capo che hai acquistato NON penso sia certificato, sicuramente non lo è EN 13595.

Sull'etichetta, libretto etc. cosa c'è scritto?

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Mi inserisco abbomba

Mi inserisco abbomba segnalando che nel mercatino ho messo in vendita ginocchiere e paraschiena Smile.

Il paraschiena è un must, sull'uso dei paraginocchia è una cosa un po' da valutare, per upgradare eventuali pantaloni tecnici con cattivi protettori, tasche sbagliate, eccetera. Non è una cosa definitiva.

Non sono adatti a grattare con le ginocchia (ovviamente), ma rispetto a dei pantaloni non aderenti la copertura dell'articolazione è un altro mondo.

(mi permetto di segnalare la mia vendita, spero nessuno si ritenga offeso)

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Centaurux
Offline
Joined: 2012/11/20
In effetti sulle etichette

In effetti sulle etichette c'è scritto solo che la fodera è fatta in materiale che ha ottenuto la certificazione EN-13595-1. Le parole esatte sono:
The lining in this pair of jeans is:
> proven to last a minimum of 4.4 seconds of roas abrasion and the ONLY CE approved lining used in motorcycle jeans (CE test EN 13595-1).

Comunque mi sembra siamo andati OT. Considerato che in ogni caso non ci sono le protezioni vorrei capire quale dei due modelli era migliore.

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
Centaurux ha scritto:In

Centaurux ha scritto:
In effetti sulle etichette c'è scritto solo che la fodera è fatta in materiale che ha ottenuto la certificazione EN-13595-1. Le parole esatte sono:
The lining in this pair of jeans is:
> proven to last a minimum of 4.4 seconds of roas abrasion and the ONLY CE approved lining used in motorcycle jeans (CE test EN 13595-1).

Comunque mi sembra siamo andati OT. Considerato che in ogni caso non ci sono le protezioni vorrei capire quale dei due modelli era migliore.


Saremmo anche andati OT, ma è importante, specie per la stragrande maggioranza dei nsotri utenti che leggono senza essere registrati, sottolineare che la certificazione prevede le protezioni ginocchia ed anche e che quel modello non è assolutamente in nessun modo certificato.
Al contrario del draggin C-Evo che è CE EN 13595 livello 1.

Tornando in topic, mi è capitato di utilizzare queste ginocchiere http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/limb-tube-knee-armour/2357 con i draggin c-evo al posto di quelle di serie (che interferivano con delle calzature) e sono stata abbastanza comode, anche se per un uso sotto il capo potrebbero andare meglio queste http://www.forcefieldbodyarmour.com/product/strap-on-protector-leg/2359 (o simili di altra amrca) perché non creano pieghe dietro al ginocchio.
E' anche da dire che le secondo imho sono meno stabili, nel senso tendono a scivolare lungo la gamba durante l'uso.

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Centaurux
Offline
Joined: 2012/11/20
Grazie, quindi tu

Grazie, quindi tu privilegieresti le prime per la stabilità; mi domandavo se portate per un'intera giornata non rischiano di dare fastidio (stringono?) e di far sudare eccessivamente la gamba.

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Avendo le strap-on non si

Avendo le strap-on non si spostano, sono piuttosto stabili se l'elastico è serrato bene.
Di contro alla lunga può irritare la pelle sotto il ginocchio, quindi io le indossavo con un tubolare di cotone (ricavato artigianalmente tagliando una tuta leggera).

La differenza principale è: quelle con il tubolare in microfibra possono essere più comode, ma si possono togliere solo sfilando le scarpe. Quelle con lo strap si alza il pantalone e si mettono e tolgono velocemente.

La differenza credo sia quella Smile.

______________________________________

Più che un admin, una colf!