Recensione stivali Apinestars Web Goretex -Aggiornata-

20 replies [Ultimo post]
acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009

 Tipologia: Stivali da moto touring

Marca: Alpinestars
Modello: Web Goretex
Normativa di riferimento : EN 13634 Liv 1
Sito Internet: www.alpinestars.com
Prezzo: Euro 160 circa
Made: Croazia
Materiali: Pelle bovina,Goretex. 
Taglia presa in esame: 45 

 

La ricerca di uno stivale da moto comodo ed omologato ad un prezzo accettabile non è stata semplice, tra le varie possibilità avevo ridotto le scelte ad un paio di marchi, Alpinestars e Tcx,alla fine ho preso i Web Goretex per una questione di prezzo inferiore. Appena aperto lo scatolo ho cercato un libretto o qualcosa di simile in cui ci fossero i dati dell'omologazione, ma nulla: come si può vedere dalle foto, è presente un foglietto per la manutenzione, un talloncino con la scritta CE Certified, il talloncino con la scritta Goretex e un paio di adesivi. Quindi a differenza dei Lindstrands già recensiti, qui l'informazione e la trasparenza sulle prestazioni di omologazione è totalmente assente. 

 

Passando allo stivale, il primo impatto è favorevole, pelle spessa, finiture ottime, assenza di sbavature di colla o di fusione della suola in gomma( cosa che notato su un paio di Tcx). 

Una volta indossati, vanno chiusi con la classica zip,che anche qui è tenuta poi ferma dal velcro sulla linguetta di appiglio, lo stivale poi si chiude con del robusto velcro, soluzioni già viste nel Lindstrands, ma tutto sommato standard per questo tipo di prodotti. Standard anche il soffietto di chiusura interno che però è realizzato in una pelle ( forse ecopelle) molto più morbida e sottile per ovvie questioni di comfort.

 

L'interno è comfortevole, e da una senzazione morbidosa, è presente una soletta in Eva areata e a portanza differenziata come in molte scarpe da jogging o da trekking. La vestibilità è chiaramente improntata alla rigidezza, ma non più di una scarpa da trekking di buona qualità,quindi anche camminarci per diversi km è perfettamente fattibile, a me è capitato d farci circa 4 km tutti di fila a piedi e devo dire che l'unico inconviente che ho trovato è stato un relativo surriscaldamento della temperatura interna,ma anche qui esattamente come in una calzatura tecnica da trekking, quindi tutto normale. 

 

Passando all'uso su due ruote, devo riconoscere che sono estramente isolanti dalle più svariate condizioni meteo, pioggia, vento freddo sono tenuti rigorosamente tenuti fuori. Io guido uno scooter quindi non posso riferire della sensibilità sulle pedane, ma posso supporre sia buona dato che camminandoci c'è comunque una certa sensibilità al fondo. La sensazione di protezione è notevole ed è data dalla rigidità della suola, insensbile alle torsioni, al puntale rinforzato, alla zona tallone molto rigida ed alle protezione sul malleolo e sulla tibia.Per questioni lavorative ho spesso dovuto indossare calzature di sicurezza,e questi stivali danno chiaramente la medesima sensazione di queste ultime, con una qualità di comfort decisamente più elevata.La mia giornata tipo si svolge tra cantieri e scrivania e devo dire che in entrambi i casi non si sono mai rivelati scomodi, anche dopo 11-12 ore in cui li porto ininterrottamente, certo non sono delle sneaker leggere e morbidissime, ma il compromesso protezione-comfort è azzeccato.

 

L'aderenza ai fondi sdrucciolevoli è notevole: brecciolino o lastre di basalto ( tipiche del centro storico di Napoli) lisce e bagnate, finalmente non fanno più paura, questo giusto per contraddire chi dice che l'abbigliamento omologato è scomodo! A tal riguardo faccio una piccola considerazione : a me capita spesso di dover spostare il mio scooter , con un peso in ordine di marcia abbondantemente oltre i 200 kg, su terreni sconnessi e dal fondo un pò precario, e la rigidità dello stivale semplifica molto tali manovre, che invece con stivali normali o scarpe da ginnastica sono molto faticose.Anche in questo caso, ovviamente,  la suola è oil resistant.

Aspetto solo di provarli con climi caldi, ma per questi devo aspettare ancora un pò, e vi aggiornerò.

 

In definitiva mi ritengo soddisfatto dell'acquisto, unico difetto : la mancanza di info di omologazione.

 

AGGIORNAMENTO CALDO

 

Un piccolo aggiornamento alla luce delle temperature quasi estive attuali, (ca 20°) : confermo che il piede resta asciutto, non si suda  anche camminandoci x un paio di km, la traspirazione è perfetta, anche se ovviamente non è fresco come un infradito! Basta solo usare delle calze + sottili, son passato dalle calze da trekking a quelle in filo e mi trovo bene. Confermo il confort dopo 10-12 ore di calzata consecutiva.

 

admin
ritratto di admin
Offline
Joined: 05/04/2009
bravo!

Ma che bravo! Ragazzi mi date infinite soddisfazioni. Grade Beer

______________________________________

Più che un admin, una colf!

frabiker (non verificato)
Ciao ottimo, e grazie per la

Ciao ottimo, e grazie per la recensione Wink
Bello stivale.

Ho comprato e sto aspettando anche io un paio di Alpinestars. Presi perche` sono pratici nell`utilizzo cittadino (forse mi stanno nel bauletto), ed erano quello che cercavo,
una scarpa a meta` fra uno stivalone da moto e una scarpetta da ginnastica, e che fosse simile ad un pratico stivaletto da tracking in stile motociclistico.
Solo che molte: Dainese TCX e altre marche, in questa categoria, mi sembravano proprio scarpette (da passeggio) quelle che ho preso un po` di sicurezza me la danno, gli ho pagati poco.
Spero solo che in punta siano protettive quanto i Dr. Martines che ogni tanto uso ora.
Non so se siano omologati (purtroppo non credo, ma cercavo un articolo preciso con caratteristiche precise): sono i New Ridge.

Ciao.

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
frabiker ha scritto:Ciao

frabiker ha scritto:
Ciao ottimo, e grazie per la recensione Wink
Bello stivale.

Ho comprato e sto aspettando anche io un paio di Alpinestars. Presi perche` sono pratici nell`utilizzo cittadino (forse mi stanno nel bauletto), ed erano quello che cercavo,
una scarpa a meta` fra uno stivalone da moto e una scarpetta da ginnastica, e che fosse simile ad un pratico stivaletto da tracking in stile motociclistico.
Solo che molte: Dainese TCX e altre marche, in questa categoria, mi sembravano proprio scarpette (da passeggio) quelle che ho preso un po` di sicurezza me la danno, gli ho pagati poco.
Spero solo che in punta siano protettive quanto i Dr. Martines che ogni tanto uso ora.
Non so se siano omologati (purtroppo non credo, ma cercavo un articolo preciso con caratteristiche precise): sono i New Ridge.

Ciao.

Big smile
I Ridge sono omolgati, giusto tempo fa se ne è parlato qui sul forum, i new ridge sul sito alpinestars non li ho trovati, ma spero non abbiano perso l'omologazione!
http://www.alpinestars.com/Ridge_Waterproof_Boot/pd/c/113/np/113/p/24420...

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
conny ha scritto:Ma che

conny ha scritto:
Ma che bravo! Ragazzi mi date infinite soddisfazioni. Grade :beer:

Grade Big smile

miguelx74
ritratto di miguelx74
Offline
Joined: 20/11/2009
Bella recensione.. Questi

Bella recensione.. Questi stivali piacciono molto anche a me. Ho scelto i lindstrands in virtù della calzata perfetta e del costo inferiore.

L'importante è che abbiano all'interno l'etichetta di omologazione che dalla foto vedo che è presente.

Complimenti per l'acquisto Smile

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
miguelx74 ha scritto:Bella

miguelx74 ha scritto:
Bella recensione.. Questi stivali piacciono molto anche a me. Ho scelto i lindstrands in virtù della calzata perfetta e del costo inferiore.

L'importante è che abbiano all'interno l'etichetta di omologazione che dalla foto vedo che è presente.

Complimenti per l'acquisto :-)

inferiore? scusa qnt li hai pagati?

miguelx74
ritratto di miguelx74
Offline
Joined: 20/11/2009
Ho acquistato i defence a 125

Ho acquistato i defence a 125 euro. (i champ costano 165 euro)

frabiker (non verificato)
acarmo ha scritto:frabiker ha

acarmo ha scritto:
frabiker ha scritto:
Ciao ottimo, e grazie per la recensione Wink
Bello stivale.

Ho comprato e sto aspettando anche io un paio di Alpinestars. Presi perche` sono pratici nell`utilizzo cittadino (forse mi stanno nel bauletto), ed erano quello che cercavo,
una scarpa a meta` fra uno stivalone da moto e una scarpetta da ginnastica, e che fosse simile ad un pratico stivaletto da tracking in stile motociclistico.
Solo che molte: Dainese TCX e altre marche, in questa categoria, mi sembravano proprio scarpette (da passeggio) quelle che ho preso un po` di sicurezza me la danno, gli ho pagati poco.
Spero solo che in punta siano protettive quanto i Dr. Martines che ogni tanto uso ora.
Non so se siano omologati (purtroppo non credo, ma cercavo un articolo preciso con caratteristiche precise): sono i New Ridge.

Ciao.

Big smile
I Ridge sono omolgati, giusto tempo fa se ne è parlato qui sul forum, i new ridge sul sito alpinestars non li ho trovati, ma spero non abbiano perso l'omologazione!
http://www.alpinestars.com/Ridge_Waterproof_Boot/pd/c/113/np/113/p/244207.html

Quelli che ho comprato sono come quelli della foto che hai messo. Wink

frabiker (non verificato)
Sono Arrivati !!!! Appena

Big smile Sono Arrivati !!!!

Appena arrivati, guardo dentro........EVVAI C`E` IL PITTOGRAMMA: LIV. 1 Big smile
OMOLOGATI.
Alpinestars, e` Italiana ? credevo fosse americana. Ho letto ora su wiki che e` italiana.
Vabe` meglio. Comunque sono belli.

Sono fatti molto bene, danno ottima rigidita`, la caviglia lateralmente si piega poco, e` costretta dallo stival (non so se sia un bene), sono di pelle spessa, e frontalmente hanno dei rinforzi, il piede e` avvolto da una tomaia robusta e semirigida. Il tallone e` impenetrabile.

Sicuramente migliori di come pensavo, dal video sembravano nettamente inferiori.
Credevo fossero piu` morbidosi. In punta c`e` la protezione, anche se i Dr. Martines in punta sono imbattibili (rispetto a qualsiasi stivale). Questi pero` proteggono sicuro di piu` tutto il resto.

Conny ti ricordi che avevi sollevato il problema dell`attacco, che sembrava si sfilassero?
questa era una preoccupazione anche mia. Bhe` posso dire che li ho indossati e da chiusi per sfilarli credo ci voglia un culturista. Hanno ottima tenuta. Ho preso una taglia perfetta
e` una mezza taglia. Avrei pero` preferito una chiusura simil clip da zainetto, che e` anche piu` pratica.

Bello stivaletto. Quasi quasi li recensisco, cosi` abbiamo diverse recensioni sui vari modelli Alpinestars.
anche se Conny, il cattivone, poi non mi vuole pubblicare. Big smile

Shore
Offline
Joined: 17/11/2009
Bella recensione e bello

Bella recensione e bello stivale....mi piace!! Wink Beer

admin
ritratto di admin
Offline
Joined: 05/04/2009
frabiker ha

frabiker ha scritto:
:bigsmile: Sono Arrivati !!!!

Appena arrivati, guardo dentro........EVVAI C`E` IL PITTOGRAMMA: LIV. 1 Big smile
OMOLOGATI.
Alpinestars, e` Italiana ? credevo fosse americana. Ho letto ora su wiki che e` italiana.
Vabe` meglio. Comunque sono belli.

Sono fatti molto bene, danno ottima rigidita`, la caviglia lateralmente si piega poco, e` costretta dallo stival (non so se sia un bene), sono di pelle spessa, e frontalmente hanno dei rinforzi, il piede e` avvolto da una tomaia robusta e semirigida. Il tallone e` impenetrabile.

Sicuramente migliori di come pensavo, dal video sembravano nettamente inferiori.
Credevo fossero piu` morbidosi. In punta c`e` la protezione, anche se i Dr. Martines in punta sono imbattibili (rispetto a qualsiasi stivale). Questi pero` proteggono sicuro di piu` tutto il resto.

Conny ti ricordi che avevi sollevato il problema dell`attacco, che sembrava si sfilassero?
questa era una preoccupazione anche mia. Bhe` posso dire che li ho indossati e da chiusi per sfilarli credo ci voglia un culturista. Hanno ottima tenuta. Ho preso una taglia perfetta
e` una mezza taglia. Avrei pero` preferito una chiusura simil clip da zainetto, che e` anche piu` pratica.

Bello stivaletto. Quasi quasi li recensisco, cosi` abbiamo diverse recensioni sui vari modelli Alpinestars.
anche se Conny, il cattivone, poi non mi vuole pubblicare. :bigsmile:

Ma certo che la alpinestars è Italiana, è una delle ditte storiche di Treviso, una delle prime a fare stivali da moto "moderni". Era una azienda straordinaria all'epoca...

Apri un topic e recensisci, cerca di usare uno stile asciutto e oggettivo. Sei un ragazzo dalla loquacità esplosiva! usa gli accenti giusti: à è é ì ò Grade ... la tua altra recensione ci sto lavorando Smile, Alax ha corretto un po' e ora sistemo gli altri accenti!

Così anche misuri l'altezza dello stivale... mi balla un'occhio su questa omologazione.
Per l'uso che devi farne te, direi che vanno benone.

Ritorniamo in topic!

______________________________________

Più che un admin, una colf!

frabiker (non verificato)
Ciao,lo uso ma uso un

Ciao,
lo uso ma uso un tastierino comprato in UK che ha tutto sintetico, non e` la tastiera classica del PC, e` una mini tastiera, per questo non metto tutti i caratteri
(che volendo cercandoli ci sono).

Ok per la recensione, si poi l`ho scritta apposta perche` possa servire a qualcuno,
io ormai le mie impressioni le ho.

SI confermo l`Omologazione, il pittogramma c`e`,
So di Dainese, AGV ecc ecc. ma Alpinestars non so perche` la credevo americana.
Certo che le aziende locali spopolano nel mondo.

Considerando che devo usarli in citta` vanno benone, sono convinto anche io.
e comunque pure in autostrada si puo` fare...in Autostrada vanno ancora bene.
Ecco sui pantaloni che conosci, li` qualche riserva l`avrei, bene per i protettori, ma non mi aspetterei che resistano, anzi sicuro di no. Anche se una cordura 600D + un Jeans sotto (bello spesso), meglio che nulla. Ma in Autostrada il pantalone di pelle, sarebbe d`obbligo (qui non avrei dubbi).

e` uno stivaletto che non penso tema abrasioni anche forti. Per la citta` comunque credo sia uno dei prodotti migliori in commercio, soprattutto perche` compatti e pratici.
Di meglio si trova sempre. Se potete ovviamente alto e` meglio.

Volevi sapere sull`altezza? non sono stivali alti, questo lo sapevo ovviamente, comunque sono 23,5 cm .

Ora basta....se no la faccio qui la recensione, ho gia` detto troppo Big smile

frabiker (non verificato)
Acarmo, bello stivale e anche

Acarmo, bello stivale e anche bella recensione.
Mi son messo a parlare dei miei, ma torniamo sui tuoi (cugini Alpinestars).

Unica cosa, ti chiedo, secondo te in punta, avrebbero potuto fare di meglio quelli dell`Alpinestars?

Secondo me si`:
1) La punta non mi pare di acciaio (ma solo rigida -> credo plastica dura)
2) I Dr. Martines rimangano in punta il miglior stivale :
credo che se ti cade una macchina rovesciata in punta, e` capace che ti preserva.
Cioe` uno stivale NON da moto in punta protegge piu` di uno stivale da Moto (mediamente).

Altra considerazione: Anziche` usare gli Strap, potrebbero usare le clip da zaino, che sono anche piu` comode e sicure, per stringere (magari con un sistema resistente al tiro, per quel che riguarda la cinghia e il passante).

Secondo me son fatti bene, entrambi, ma difetti ce ne sono, ma questo vale per il 99% degli stivali da turismo, che a me non sembrano il Top della protezione:
Turismo non dovrebbe voler dire meno protezione. Dovrebbero trovare un compromesso migliore fra Turismo e Sport.

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
frabiker ha scritto:Acarmo,

frabiker ha scritto:
Acarmo, bello stivale e anche bella recensione.
Mi son messo a parlare dei miei, ma torniamo sui tuoi (cugini Alpinestars).

Unica cosa, ti chiedo, secondo te in punta, avrebbero potuto fare di meglio quelli dell`Alpinestars?

Secondo me si`:
1) La punta non mi pare di acciaio (ma solo rigida -> credo plastica dura)
2) I Dr. Martines rimangano in punta il miglior stivale :
credo che se ti cade una macchina rovesciata in punta, e` capace che ti preserva.
Cioe` uno stivale NON da moto in punta protegge piu` di uno stivale da Moto (mediamente).

Altra considerazione: Anziche` usare gli Strap, potrebbero usare le clip da zaino, che sono anche piu` comode e sicure, per stringere (magari con un sistema resistente al tiro, per quel che riguarda la cinghia e il passante).

Secondo me son fatti bene, entrambi, ma difetti ce ne sono, ma questo vale per il 99% degli stivali da turismo, che a me non sembrano il Top della protezione:
Turismo non dovrebbe voler dire meno protezione. Dovrebbero trovare un compromesso migliore fra Turismo e Sport.

Ciao e scusa il ritardo, con cui rispondo! Ai tuoi fidati Dr.Martens non vuoi rinunciare?
1) le materie plastiche-composite possono offrire prestazioni superiori ai metalli,( te lo posso affermare con certezza dato il mio lavoro) l'importante è l'omologazione e la rispondenza a specifici test che ne garantiscano le prestazioni, e non un' ipotetica superiorità nella resistenza allo schiacciamento, di uno stivale non certificato! I tuoi stivali sono certificati en 344-345? Suppongo di no anche se il catalogo Dr.Martens offre prodotti omologati nella sezione industrial ( 200j ad impatto e 15kn a compressione) Ma una qualsiasi scarpa da lavoro en 345 dal costo di pochi euro, resiste in punta ad impatti di 200 j! Potevo usare delle calzature en 345, per andare in moto ma le caratteristiche d resistenza messe in gioco in un incidente sono molteplici e i test en 13634 sono stati pensati in tal senso.Tutti gli stivali Dr Martens tranne uno possono essere assimilati al tipo "anfibio" con lacci sulla tibia, immagina di avere una collisione( altamente probabile) li...lacci che si possono tagliare, assenza di protezioni e tibia e caviglie esposte....
2)Sul discorso velcro, credo ci siano questioni di praticità-costi.Nel 99% dei casi in caso di scivolata lo stivale sarà abraso sul lato esterno, non su quello interno e in direzione antero-posteriore quindi il velcro garantisce adeguata resistenza all'apertura, anche perchè non dimenticare che sotto c'è una classica zip tenuta in sede dal velcro stesso, in pratica un sistema solidale quasi impossibile da aprire casualmente, e tali scelte sono condivise da tutte le marche quindi si possono considerare affidabili.
Che poi siano perfettibili su questo non c'è dubbio! In assoluto, tutto è perfettibile e credo che solo provando scientificamente e con metodo si possano raggiungere risultati affidabili, e compito nostro e di forum come questo è appunto informarci, proporre provare e diffondere il sapere e le nostre esperienze il + possibile, io sono per l'open-source e la condvisione delle esperienze!

Arrotino86
Offline
Joined: 25/12/2009
Visto che i Web Goretex sono

Visto che i Web Goretex sono stati recensiti e li possiedo anch'io, vi lascio qualche impressione:

Confortevoli, li ho indossati dalle 9 di mattina fino alle 5 del pomeriggio in un motogiro da Brescia-Lago di Garda-Trento-Valsugana-Padova con 6 ore di guidato e devo dire che non ho avuto nessun tipo di fastidio.
Un'altra giornata li ho tenuti su dalle 10 di mattina fino alle 15 in moto, e poi al lavoro fino alle 23. In quest'occasione l'ultima mezz'ora ho iniziato ad accusare un po' di gonfiore alla caviglia, ma nulla di insostenibile.

Li ho ampiamente testati durante quest'inverno e posso dire che sono caldi ed asciutti. Per quanto li ho pagati (120 euro) direi che si sono rivelati un acquisto azzeccato.

Per chi fosse interessato, allo spaccio Alpinestars di Riese Pio X, li si trova a 90-100 eurI Smile

paosms
Offline
Joined: 11/05/2010
Salve a tutti, Anche io sono

Salve a tutti,
Anche io sono fiero possessore di questi stivali, comprati proprio oggi: non avevo letto la recensione, quindi sono rimasto molto stupito quando la commessa mi ha fatto provare questi alpinestars e ho trovato il pittogramma.
L'unica cosa meno positiva è, come ha già fatto notare qualcuno, che non c'è protezione dall'eventuale torsione della caviglia...
Per il resto sembrano davvero buoni.

admin
ritratto di admin
Offline
Joined: 05/04/2009
paosms ha scritto:Salve a

paosms ha scritto:
Salve a tutti,
Anche io sono fiero possessore di questi stivali, comprati proprio oggi: non avevo letto la recensione, quindi sono rimasto molto stupito quando la commessa mi ha fatto provare questi alpinestars e ho trovato il pittogramma.
L'unica cosa meno positiva è, come ha già fatto notare qualcuno, che non c'è protezione dall'eventuale torsione della caviglia...
Per il resto sembrano davvero buoni.

Il discorso "antitorsione" è al 90% una sorta di bufala... nel senso che i sistemi hanno un carico piuttosto basso, servono ad agevolare la guida, non ad impedire fratture.

______________________________________

Più che un admin, una colf!

mimmo_dr
Offline
Joined: 27/03/2011
impressioni dopo due anni e 50.000 km ....

ho comprato i web nel novembre 2011, quando nemmeno sapevo che esistessero le norme che qui ormai sappiamo a memoria o quasi... Laughing out loud
li ho scelti perchè tra i tanti provati anche di alrte marche erano quelli mi ispiravano di più.
sono passati quasi due anni e mezzo. a occhio ci ho fatto almeno 50.000 km. li ho puliti raramente con un panno. ingrassati una volta o forse due. mai usato spray al silicone.
gli stivali sono ancora belli. non hanno un'aria vecchia. funziona tutto bene (cerniere, velcri).
suola ancora perfetta. nessun punto deteriorato, decolorato o scucito.
che dire di più... li ricomprerei ad occhi chiusi!
Laughing out loud

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
siamo in due...

.... io li devo cambiare solo xche camminandoci molto a piedi la suola è ormai consumata...... ma la tomaia come la tua è ancora nuova!...

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
comprato un altro paio..

comprato un altro paio.. sempre soddisfatto.