Abbigliamento per un motociclista olandese

9 replies [Ultimo post]
Gioxy
ritratto di Gioxy
Offline
Joined: 2010/03/27

Salve a tutti,
ho bisogno di un consiglio per il seguente dilemma.

Mio figlio, quindi una persona a cui tengo moltissimo, dovrà usare un motorino per accorciare il viaggio che ogni giorno fa da casa al lavoro e viceversa.
In treno e metropolitana, deve fare tre cambi (con corse tra un binario e l'altro per via delle coincidenze), mettendoci un'ora.

Ha realizzato che potrebbe scendere in una stazione intermedia del primo tratto. Da quel punto ci sono solo 10 km di piste ciclabili, che in Olanda sono percorribili anche dai motorini. Motorini che in pista ciclabile sono equiparati ad una bici e pertanto si possono guidare anche senza casco Shock, risparmiando una buona mezzora.

Ora, pur avendo dato il benestare all'uso di questo mezzo pericolosissimo (solo io sono capace di usare la moto Wink ), abbiamo convenuto che il casco è un accessorio obbligatorio e irrinunciabile.

E poi?
Come la mettiamo con giacca, paraschiena, guanti, pantaloni, stivali? Tenendo conto che è anche vegetariano, anzi, VEGANO, e quindi non si parla di nessun tipo di pelle!
Come coniugare sicurezza con costo e praticità?
Perchè lascerebbe il motorino nella stazione intermedia.
Dovrebbe uscire di casa, prendere la bici bardato come un pilota motogp per andare alla stazione, salire in treno e poi, finalmente, in moto. E viaggerebbe nelle piste ciclabili.

E per quanto riguarda i costi, spenderebbe sicuramente di più per l'abbigliamento che per la moto.

A questo punto, cosa dovrebbe sicuramente avere, oltre al casco 5 stelle "all green"? Giacca di cordura e guanti? E quali, avendo appena visto i test sulla cordura (niente pelle!).

I consigli dovrò darglieli io, ma accetto anche i vostri, per confrontare con quanto mi sta passando per la testa.

Un grazie in anticipo a tutti

______________________________________

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
Albert Einstein

Gif 15

Mago
Offline
Joined: 2010/02/18
bhe magari un paio di jeans e

puoi orientarti su un paio di jeans e una giacca non omologati della jofama con hi art... ci spendi intorno ai 200 -250 euro per giacca + jeans
per quanto riguarda i guanti il problema è che la pelle (sti figli vegani Puzzled ) è largamente diffusa, forse sempre jofama ha qualcosa che basa la protezione più sull'hi art che sulla pelle.
per il casco ci sono modelli 5 stelle all green a circa 100 euro, penso che un giro sul sito sharp te lo sei già ampiamente fatto...

andrea fiacchini
Offline
Joined: 2010/09/09
una tuta intera sarebbe

una tuta intera sarebbe l'ideale Big smile . 5 stelle sharp?? . dio mio deve guidare un motino su delle piste ciclabili . se gli trovo una giacca in tessuto con paraschiena integrato , un casco apribile e dei guanti . direi che ci siamo . altrimenti il secondo giorno col piffero che ci va' . io sarei realistico Wink

Panzo
ritratto di Panzo
Offline
Joined: 2009/05/22
il casco un 5 stelle e via,

il casco un 5 stelle e via, ce ne sono anche di economici.

per la giacca, o qualcosa di non omologato in tessuto + hiart oppure una scott leather (quella in tessuto recensita da Alax), ma viaggiamo già sui 280 euro, dipende da quanto sei/siete disposti a spendere. Guanti, se si vuole evitare la pelle, vai di halvarsson con hiart. Pantaloni, come ti han già consigliato, jeans "tecnici" se è disposto a metterseli, sennò nulla.

In ogni caso condivido quanto detto da Andrea Fiacchini: sta andando in motorino su una ciclabile a velocità moderata, riterrei accettabile un abbassamento del livello di protezione passibile visto i minori rischi che corre rispetto a noi. Tieni presente anche il rischio che si stufi di tutta 'sta roba addosso e la lasci a casa. Per curiosità, quanti anni ha?

Arrow Ti butto lì un'altra soluzione: tuo figlio è in uno dei paesi più bike-friendly del mondo, ciclabili ovunque e rispetto per il ciclista che noi nemmeno ci sogniamo, quindi perché non usare la bicicletta? Smile 10 km non è una distanza esagerata, certo il risparmio di tempo si riduce rispetto al motorino, ma fa un po' di sana attività fisica mattutina e serale e rispetta l'ambiente Big smile

______________________________________

Oltre al casco, usa la testa!

Gioxy
ritratto di Gioxy
Offline
Joined: 2010/03/27
Infatti, è quello che

Infatti, è quello che pensavo.

L'uso del motorino è per ridurre ulteriormente i tempi. E' due anni che è in Olanda e fin'ora ha sempre usato bici e mezzi pubblici. La bici la usa comunque per andare e tornale da casa alla stazione.

Per il casco gli ho consigliato un Konda hi-vizion e su quello non ha protestato. Ora devo capire cosa pensa della giacca (che se è impermeabile risolve anche il problema dell'acqua) e dei guanti.

Pantaloni e stivali per il momento soprassederei, visto che il suo papà, se deve andare solo in ufficio, non li usa ( Oups )

______________________________________

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
Albert Einstein

Gif 15

Cristian72
Offline
Joined: 2010/09/06
In effetti non è che lo puoi

In effetti non è che lo puoi bardare come un pilota di motoGP Big smile una giacca se la metterà comunque visto che non è ai Caraibi,quindi che sia tecnica con protezioni poco gli cambia,di guanti e casco non ne può fare a meno per lo stesso motivo.......per braghe e stivali chiudi un'occhio.
E trasferirsi più vicino al lavoro no?

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Così, come nota di colore,

Così, come nota di colore, sono vegetariano anch'io (e invidio l'Olanda perché là ci sono tipo dei fastfood vegani, con hamburger fatti di lupini), e pure io evito per quanto possibile la pelle.

Avevo la stessa remora per l'abbigliamento da moto. Non sopporto assolutamente lo sfruttamento animale. MA, se si tratta di salvare la vita mia il sacrificio di una mucca non lo accetto, ma posso sopportare di usare in quel caso un prodotto in pelle. La mia posizione per l'abbigliamento di qualità e sicuro è che almeno ne compri uno, it dura una vita - si spera - e ti può effettivamente dare un vantaggio. Per lo meno la mucca sarà morta per qualcosa.

Però secondo me bisogna anche relativizzare il ragionamento.
Se il motorino non supererà i 40 kmh, viaggiando assieme alle bici, forse può bastare un casco "semiaperto" tipo il Nolan Air, una giacca invernale tecnica buonina - magari certificata - e guanti senza pelle non so dove si trovino ma ci saranno...

Ecco, un compromesso, se il tragitto è veramente lineare e poco pericoloso, se non si è immersi nel traffico veicolare, lo si può anche trovare.

Il pericolo delle 2 ruote è stare in strada con automobili, camion, furgoni, altre moto... e l'altro pericolo è la velocità. Se riesce a procedere sulle piste ciclabili , con un po' di sale in zucca...

Ad esempio, secondo me importante, è indossare delle scarpe alte (tipo anfibili - esistono anche di pelle sintetica ma ovviamente saranno pessimi come traspirazione e resistenza).

Entro i 40 km/h direi che scarpe alte, guanti, casco sono già il minimo minimo ma accettabile.

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Kramig
ritratto di Kramig
Offline
Joined: 2010/08/21
sono sicuro che esista almeno

sono sicuro che esista almeno un sito che vende giacche e tute in pelle "ecologica", però non ricordo assolutamente come si chiamasse... prova a fare una ricerchina su google

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Kramig ha scritto:sono sicuro

Kramig ha scritto:
sono sicuro che esista almeno un sito che vende giacche e tute in pelle "ecologica", però non ricordo assolutamente come si chiamasse... prova a fare una ricerchina su google

La pelle "ecologica", purtroppo, ha caratteristiche protettive ridicole. Meglio a questo punto una giacca safety 1 o equivalente della Clover. Che con l'inverno olandese direi che fanno anche piacere.

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Panzo
ritratto di Panzo
Offline
Joined: 2009/05/22
conny ha scritto:Kramig ha

conny ha scritto:
Kramig ha scritto:
sono sicuro che esista almeno un sito che vende giacche e tute in pelle "ecologica", però non ricordo assolutamente come si chiamasse... prova a fare una ricerchina su google

La pelle "ecologica", purtroppo, ha caratteristiche protettive ridicole. Meglio a questo punto una giacca safety 1 o equivalente della Clover. Che con l'inverno olandese direi che fanno anche piacere.


Eppure sugli stivali, anche omologati, è molto utilizzata (ad esempio, i miei Dainese torque sono in Lorica, che è "eco"pelle, ma non sono gli unici): sarà anche meno resistente, ma se ne mettono più di uno strato e il gioco è fatto. Certo, si può fare solo sugli stivali e non su una giacca o altro, per ovvi motivi di vestibilità...

______________________________________

Oltre al casco, usa la testa!