Halvarssons Chinook - Zip

15 replies [Ultimo post]
Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13

Ragazzi,

La Zip della Chinook mi e' rimasta in mano, come si suol dire. La linguetta si e' spezzata, fuoriuscendo dal cursore.
Poco male, ho pensato. L'ho sostituita con una nuova linguetta comprata in merceria. Nulla di preoccupante.
Dopo una settimana il cursore stesso si e' spaccato a meta' (impedendomi di Chiudere la Zip). Una seccatura ben piu' grande.

Fortunatamente ho scoperto che qui a Roma esiste tal Andy Lampo (Smile ) che ho il piacere di segnalarvi - www.andylampo.it - che si specializza in riparazione chiusure lampo. In due giorni ha inserito un nuovo cursore + linguetta in metallo, spiegandomi che e' un metallo migliore dell'altro, ed ora la Chinook e' di nuovo perfettamente funzionante. Il tutto ad 8 Euro e la seccatura di dover arrivare dall'altro lato della citta'.

Qualche considerazione che condivido con voi:

Halvarssons dimostra ancora di aver risparmiato su alcuni materiali. Sostanzialmente il metallo usato per il cursore/linguetta della Zip era piuttosto tenero. Certo, non si tratta delle componenti essenziali o strutturali della giacca, ma la Chinook comunque si propone come un prodotto di alta qualita'; non e' accettabile, a mio parere, una svista simile sulla ZIP. Una zip che non funziona significa una giacca che non funziona.

Per contro, devo spezzare una lancia a favore della Chinook. Per 3 giorni, durante la riparazione, ho dovuto usare di nuovo la Spidi Ergo05. Ho rimpianto la Chinook ogni minuto. Il fatto che la Ergo05 fosse cosi' voluminosa e goffa e' stato il primo motivo per il rimpianto. Da questo punto di vista la pelle aderente e' un'altro mondo, secondo me.
Ho poi preso un po' di pioggia. E lo stesso mi era successo con la Chinook. Per pigrizia ho preso a NON indossare una giacca antipioggia sulla Chinook a meno che non si tratti di un vero temporale. La Chinook sembra waterproof. Non passa una goccia. Arrivato a casa asciugo e tratto con prodotto apposito per pelle. Molto soddisfatto.
La Ergo05 in cordura si impregna d'acqua come una spugna, divenendo gelida e pesante. Lo strato antipioggia sottostante protegge dal bagnato la pelle del guidatore, ma il "discomfort" derivante dal portarsi dietro, sopra lo strato impermeabile, una gelida spugna imbevuta d'acqua e' davvero notevole.
Di nuovo, se mai fosse necessario ribadirlo, la soluzione con strato impermeabile sottostante e' perdente, secondo me, in modo macroscopico. L'unica e' avere uno strato impermeabile esterno.

Beh, insomma, tutto qui. Offro una testimonianza, qualche considerazione, ed ascolto i vostri pareri Smile

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Taym ha scritto:Ragazzi, La

Taym ha scritto:
Ragazzi,

La Zip della Chinook mi e' rimasta in mano, come si suol dire. La linguetta si e' spezzata, fuoriuscendo dal cursore.
Poco male, ho pensato. L'ho sostituita con una nuova linguetta comprata in merceria. Nulla di preoccupante.
Dopo una settimana il cursore stesso si e' spaccato a meta' (impedendomi di Chiudere la Zip). Una seccatura ben piu' grande.

Fortunatamente ho scoperto che qui a Roma esiste tal Andy Lampo (Smile ) che ho il piacere di segnalarvi - www.andylampo.it - che si specializza in riparazione chiusure lampo. In due giorni ha inserito un nuovo cursore + linguetta in metallo, spiegandomi che e' un metallo migliore dell'altro, ed ora la Chinook e' di nuovo perfettamente funzionante. Il tutto ad 8 Euro e la seccatura di dover arrivare dall'altro lato della citta'.

Qualche considerazione che condivido con voi:

Halvarssons dimostra ancora di aver risparmiato su alcuni materiali. Sostanzialmente il metallo usato per il cursore/linguetta della Zip era piuttosto tenero. Certo, non si tratta delle componenti essenziali o strutturali della giacca, ma la Chinook comunque si propone come un prodotto di alta qualita'; non e' accettabile, a mio parere, una svista simile sulla ZIP. Una zip che non funziona significa una giacca che non funziona.

Per contro, devo spezzare una lancia a favore della Chinook. Per 3 giorni, durante la riparazione, ho dovuto usare di nuovo la Spidi Ergo05. Ho rimpianto la Chinook ogni minuto. Il fatto che la Ergo05 fosse cosi' voluminosa e goffa e' stato il primo motivo per il rimpianto. Da questo punto di vista la pelle aderente e' un'altro mondo, secondo me.
Ho poi preso un po' di pioggia. E lo stesso mi era successo con la Chinook. Per pigrizia ho preso a NON indossare una giacca antipioggia sulla Chinook a meno che non si tratti di un vero temporale. La Chinook sembra waterproof. Non passa una goccia. Arrivato a casa asciugo e tratto con prodotto apposito per pelle. Molto soddisfatto.
La Ergo05 in cordura si impregna d'acqua come una spugna, divenendo gelida e pesante. Lo strato antipioggia sottostante protegge dal bagnato la pelle del guidatore, ma il "discomfort" derivante dal portarsi dietro, sopra lo strato impermeabile, una gelida spugna imbevuta d'acqua e' davvero notevole.
Di nuovo, se mai fosse necessario ribadirlo, la soluzione con strato impermeabile sottostante e' perdente, secondo me, in modo macroscopico. L'unica e' avere uno strato impermeabile esterno.

Beh, insomma, tutto qui. Offro una testimonianza, qualche considerazione, ed ascolto i vostri pareri :)

Che su certi dettagli Jofama vada al risparmio è abbastanza chiaro. Basti vedere che ha esternalizzato tutta la produzione... Si guardino anche i prezzi discretamente aggressivi... qua e là scelte di risparmio saltano fuori.

Per quanto riguarda la cerniera, si rompono molto spesso in genere. Il tuo uso quotidiano è un bel banco di prova.

La cosa che mi stupisce di più è che riesci a girare con questo freddo e solo la giacca di pelle!

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
conny ha scritto:La cosa che

conny ha scritto:
La cosa che mi stupisce di più è che riesci a girare con questo freddo e solo la giacca di pelle!

Non solo quella. Come dicevo nell'altro thread, metto sotto la Chinook una Spidi Thermotrainer:
http://www.spidi.com/it/it_it/thermo-trainer.html
E si tratta anche di un percorso cittadino di soli 10 Km.
Ma certo, non e' semplice. Credo proprio che in un percorso piu' lungo o piu' veloce non resisterei. Dovrei probabilmente indossare qualcosa di piu' caldo.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Cristian72
Offline
Joined: 2010/09/06
Beh,che si rompano tanto

Beh,che si rompano tanto spesso non direi,un conto è la linguetta che è capitato anche a me,ma che si rompa il cursore su un capo tecnico mi dà da pensare......le mie vecchie giacche Spidi,Alpinestars e Dainese non si sono mai rotte.

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Guarda, io non ho avuto una

Guarda, io non ho avuto una zip rotta da quando ero bambino. E concordo che sebbene la linguetta sia passabile - ma anche di quelle non ne ho avuta una rotta a mia memoria - che si rompa invece il cursore mi sembra davvero eccessivo.
Soprattutto perche' la Chinook si propone come capo di alta qualita'. Che per altro, sebbene non in alcune finiture, senza dubbio e'. Ripeto, la pelle secondo me e' straordinaria: spessa ma morbida, impermeabile anche se non ufficialmente dichiarata tale, piacevolissima al tatto. E' comodissima, "un guanto", e da una percezione di resistenza e solidita' notevoli. Sempre secondo me, sia chiaro. Perche' mai non farmela pagare 350 e metterci una zip con cursore, che so, in titanio?! Bah.
Cmq ora la zip e' riparata e robusta. Smile

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Purtroppo credo non si

Purtroppo credo non si possano più nemmeno paragonare le "finiture" di prodotti di diverse annate e diverse provenienze. I prodotti da moto "economici" si autodistruggono da soli dopo pochi utilizzi... E per economici intendo comunque 100, 150, 200 euro. Che succeda anche su prodotti da 300 è fastidioso...

Mi sembra giusto segnalare sia i pregi che i difetti... Smile

Positivo è che sia un problema minore...

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Si, e mi sembra corretto

Si, e mi sembra corretto aggiungere che per altri versi la Chinook mi piace ancora moltissimo ed e' evidentemente un prodotto notevole. Per questo fa un po' indisporre che si perdano sul cursore della zip. Ad oggi non consiglierei ancora i Safety Grip per via del problema del filo, ma senza alcun dubbio consiglierei ancora al Chinook.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

fabrizio1974
Offline
Joined: 2010/04/16
non sono un esperto, ma posso

non sono un esperto, ma posso supporre che, se si rompe la zip (intendo dire tutta la chisura) in caso di scivolata, la giacca si apre, e buonanotte?....
è vero che a rompersi nel caso di Taym è stato "solo" il cursore, ma se la qualità di tutta la chiusura è quella....
non mi pare cosa da poco, come difetto...

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Fabrizio, giusta

Fabrizio, giusta osservazione, secondo me. E per fortuna mi sento confortato dal fatto che la colorazione del metallo mi suggerisce che quello dei dentini della zip è diverso da quello usato dai cursori. Naturalmente non ho alcuna prova oggettiva di quanto dico; semplicemente suppongo.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

fabrizio1974
Offline
Joined: 2010/04/16
domanda: (spero di non

domanda:
(spero di non riproporre quesiti che hanno già trovato risposta altrove - nel qual caso chiedo venia) le norme per la certificazione richiedono test di resistenza allo "strappo" anche per le cerniere?
(intendo dire a capo chiuso, prova x vedere se e quando esso si apre sotto trazione)

andrea fiacchini
Offline
Joined: 2010/09/09
credo che un capo omologato

credo che un capo omologato lo sia nella sua interezza . sistema di chiusura compreso Wink

StreetHawk
ritratto di StreetHawk
Offline
Joined: 2010/05/31
è successo anche a me la

è successo anche a me la settimana scorsa! (la rottura della zip)
la giacca è in riparazione in garanzia da un pellettiere di fiducia del rivenditrore.

*incredibile, sono sempre piu' insoddisfatto della Jofama...

Cristian72
Offline
Joined: 2010/09/06
Stà Jofama sembrava l'uovo di

Stà Jofama sembrava l'uovo di colombo probabilmente perchè è,o era,una novità per l'Italia,ma è bastato giusto il tempo di usare la loro roba ed ecco che spuntano le magagne.........quello che fà rabbia è che sono magagne dovute a particolari insignificanti riguardo il costo come tipo filo o zip,sennò io sono del parere che i capi siano ottimi per il resto,comunque se vogliono perdere clienti per queste minchiate.......contenti loro,contenti tutti. Sad

BlackM
Offline
Joined: 2010/03/22
riprendo la discussione

riprendo la discussione perchè, dall'altro giorno, dopo più di 2 anni di impeccabile carriera, ho problemi (grossi) con la zip della chinook, praticamente nel slacciare la zip si blocca molto spesso e fa molta resistenza.
Ieri era talmenta bloccata che l'ho dovuta togliere tipo maglietta con mio padre che tirava per le maniche e io che facevo forza dalla parte opposta, una sudata!!! poi con strattoni al limite della rottura si è slacciata completamente.
Passando il dito sui dentini si sente che qualcuno è più rovinato di altri, la mia domanda è: può essere che sia entrato dello sporco fra i dentini e magari pulendola si riprende o è (irrimediabilmente?) compromessa? Nel caso fosse la seconda, riesco a farmi cambiare la cerniera da qualcuno? Sarebbe un peccato doverla rottamare visto che è ancora in buonissime condizioni

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Sicuro non sia il cursore,

Sicuro non sia il cursore, invece? Sarebbe ben meno problematico da sostituire.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
Un bravo artigiano è in grado

Un bravo artigiano è in grado di sostituire cursore e/o cerniera. Se è bravissimo, e deve esserlo, e lo fa a regola d'arte penso che la sicurezza, visto che di capi non certificati si tratta, non dovrebbe essere intaccata.

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."