Recensione stivali OXTAR/TCX modello Infinity Gore-Tex

18 replies [Ultimo post]
Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009

Introduzione:

Sono i miei primi stivali da moto e li ho acquistati per meglio proteggermi nell’uso quotidiano; dopo aver cercato e provato diverse marche come XPD, SIDI, W2 Boots, Dainese e Alpinestar, alla fine ho fatto la mia scelta, sia in base al prezzo d’acquisto, sia all’omologazione, sia alla comodità e qualità percepita, e devo dire che finora sono soddisfatto al 100% del mio acquisto.

Tipologia: Stivali da moto turistici

Marca: Ex Oxtar attuale TCX

Modello: Infinity Gore-Tex

Normativa di riferimento: EN 13634:2002 Livello 1

Sito internet: http://www.tcxboots.com/ita/

Prezzo: Di listino essendo marchiati ancora Oxtar costavano 230 euro, se li cercate adesso marchiati TCX costano 250 euro, io li avevo trovati in offerta a 194 euro che poi sono diventati 160 euro grazie al recupero dell’iva italiana.

Made in…: Italia

Materiali: Pelle pieno fiore

Caratteristiche e dettagli tecnici:

Tomaia: pelle pieno fiore

Fodera: membrana Gore-Tex

Protezioni: malleoli, paraleva in poliuretano, protezione tibia, protezione interna in pelle scamosciata contro il calore.

Chiusura: 2 leve regolabili in poliuretano

Plantare: anatomico removibile

Suola: Touring con battistrada intagliato per specifico utilizzo sul bagnato e resistente alla corrosione causata dai combustibili.

Taglia esaminata: 45 (EU)

Descrizione Prodotto:

Lo stivale si presenta dall’aspetto solido, alto così da coprire maggior porzione di gamba e con la punta e la zona caviglia solidi; diversamente da altri stivali non ha la cerniera più eventuale fascia di velcro ma 2 leve regolabili più poi la chiusura a velcro. Sul retro dello stivale c’è una porzione di materiale catarifrangente per aumentare la visibilità notturna.

Caratteristiche di confort:

Lo stivale è molto comodo e grazie alle 2 leve regolabili si può trovare il giusto setting, stringerlo maggiormente o lasciarlo un po’ più morbido, in modo che ognuno possa trovare il giusto confort. Personalmente dopo aver provato alcuni modelli della TCX mi son reso conto che è loro caratteristica avere la calzata un pelo larga, quindi mio consiglio è che nel caso di una prova, portarsi dietro una soletta può aiutare; difatti inizialmente per me erano giusto un pelo larghi, ma dopo aver inserito una soletta (cosa che devo dire me li ha resi anche leggermente più comodi nell’utilizzo prolungato) la misura è diventata perfetta e tenendoli indosso per tutto il giorno non sento il piede costretto e anche a fine giornata il piede non mi fa male. Parlando della suola, l’aderenza è buona, sia sulle pedaline che a piedi e si può tranquillamente camminare quasi come con delle normali scarpe (certo non siamo tutti uguali e le sensazioni saranno diverse, ma personalmente vi posso dire che la comodità è uno dei loro punti forte e li uso sempre, anche per i giri più brevi). Gli Infinity possono essere usati sia sopra i pantaloni sia che si voglia lasciare il pantalone fuori, poi sta a gusti personali eheh. Il fatto che siano un modello alto non deve pregiudicare la loro comodità, nella parte superiore dello stivale è presente una fascia elastica, inoltre sul collo del piede hanno questa fascia ondulata che aiuta a rendere più flessibile i movimenti (spero di essermi spiegato).

Prova dinamica:

In moto, come già accennato, l’aderenza sulle pedane è buona e grazie alla caviglia fasciata e al collo del piede ben stretto (grazie alle 2 chiusure regolabili), il piede è sostenuto ma senza risultare costretto, ne favorisce anche la guida sulle lunghe percorrenze. Ho avuto modo di provare lo stivale anche in caso di pioggia e il mio piede è rimasto asciutto, anzi sono anche ottimi per spalare la neve . Tengono il piede sufficientemente caldo tant’è che io utilizzo delle normali calze di cotone fini, quando le temperature sono scese particolarmente ho usato delle calze in spugna quindi a mio avviso se volete utilizzare una calza termica sicuramente non soffrirete il freddo invernale. Finora l’utilizzo che ne faccio è brevi giri in moto, uso quotidiano che comprende anche andare a fare la spesa e altri svariati utilizzi. Come mio primo stivale devo dire che sono veramente soddisfatto e contento, ancor più per il prezzo pagato.

Alcune immagini:

http://img704.imageshack.us/i/tcxinfinityride.png/

http://img98.imageshack.us/i/p1000565j.jpg/

http://img23.imageshack.us/i/p1000563x.jpg/

http://img98.imageshack.us/i/p1000562.jpg/

http://img98.imageshack.us/i/p1000559l.jpg/

http://img109.imageshack.us/i/p1000557k.jpg/

http://img704.imageshack.us/i/p1000554d.jpg/

http://img138.imageshack.us/i/p1000548.jpg/

http://img25.imageshack.us/i/p1000546x.jpg/

http://img138.imageshack.us/i/p1000545a.jpg/

admin
ritratto di admin
Offline
Joined: 05/04/2009
ma che bravo! Se sei

ma che bravo!

Se sei d'accordo magari sistemiamo un po' il discorso foto (devo effettivamente creare un sistema di gallery per tutti gli utenti, purtroppo ho poco spazio sul server dobbiamo trovare un buon sistema di farlo)... e poi vorrei mettere la tua recensione nei link della barra laterale, e anche in prima pagina.

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Per le foto nessun problema,

Per le foto nessun problema, adesso le ho inserite con imageshak e sono anche ridotte, dimmi tu.
Se vuoi spostare la recensione nella Home o da qualche altra parte fai pure, se devo fare qualcosa io dimmi, sempre disponibile.

Shore
Offline
Joined: 17/11/2009
Bel lavoro. BRAVO!!!!!

Bel lavoro. BRAVO!!!!!

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 07/09/2009
(Nessun oggetto)

Smile Smile

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Aggiorno questa recensione

Aggiorno questa recensione dicendovi come si comportano nei mesi caldi, e posso dirvi che non sono freschi come qualche modello traforato però personalmente nel mese di agosto li tenevo su tutto il giorno per 8-9 ore e il piede non è che sudava, si ci sono stati alcuni giorni dove le temperature erano alte e si soffriva un pò di più ma sempre tutto sopportabile.
Quindi per me promossi anche per il periodo estivo Smile

ciars
ritratto di ciars
Offline
Joined: 12/01/2010
eh però conta che tu stai in

eh però conta che tu stai in mezzo ai monti a nord..o sbaglio? Wink

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Bè si disto non più di 20

Bè si disto non più di 20 minuti da Como centro, naturalmente per chi abita al sud forse sarà un pò più faticoso ma devo anche dire che ho usato delle normali calze di cotone, quindi magari usando calze in coolmax o simili si riuscirebbero a portare anche da quelle parti; poi naturalmente il grado di sopportazione varia da ognuno di noi.

DucAprilia (non verificato)
stivali

Ma se invece vi compraste anche un bel paio di scarpe tecniche forate non sarebbe meglio per la stagione estiva ?

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Naturalmente è un'idea

Naturalmente è un'idea Smile però ormai la stagione calda è passata quindi... per la prossima estate vedremo, dipenderà se avrò abbastanza denaro eheh.
Comunque hai ragione, ci vorrebbero 2 stivali oppure quando si arriva sul posto di lavoro ci si cambia le scarpe.

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 05/04/2009
Ricordo che esistono stivali

Ricordo che esistono stivali estivi certificati Wink molto meglio delle scarpette....

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

emauriz
Offline
Joined: 18/09/2010
Alaxandair ha scritto:Ricordo

Alaxandair ha scritto:
Ricordo che esistono stivali estivi certificati Wink molto meglio delle scarpette....

tipo?
mi puoi dare qualche riferrimento?

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Restando sui modelli

Restando sui modelli turistici ci sono:
- TCX Airtech
- TCX Airclima
Mentre per quanto riguarda modelli più sportivi diciamo che quasi ogni casa ha tra i propri prodotti uno o più modelli traforati, ad esempio:
- TCX S-Race Air
- XPD XP7 WRS
Poi ce ne sono altri ma non ne conosco

emauriz
Offline
Joined: 18/09/2010
Kekambas83 ha

Kekambas83 ha scritto:
Restando sui modelli turistici ci sono:
- TCX Airtech
- TCX Airclima
Mentre per quanto riguarda modelli più sportivi diciamo che quasi ogni casa ha tra i propri prodotti uno o più modelli traforati, ad esempio:
- TCX S-Race Air
- XPD XP7 WRS
Poi ce ne sono altri ma non ne conosco

grazie per le info, mi sono deciso ho preso gli TCX Airtech, perchè ne faccio un uso prevalentemente stradale e estivo e perchè temo il caldo…quindi sono in misto cordura/pelle traforati in parte ma impermeabili perchè hanno la membrana in gorotex e sono omologati per la sicurezza anche se credo rispetto ad uno in pelle omologato forse sono meno sicuri, mi hanno fatto uno sconto del 20% e non ho resistito anche se costicchiano un po....'

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Dopo più di 2 anni riprendo

Dopo più di 2 anni riprendo in mano questa mia recensione per parlarvi di questi stivali e di come si son comportati in questo periodo.

Ad oggi questi stivali si son comportati davvero bene, da parte mia li uso tutti i giorni e li tengo indosso minimo 10 ore al giorno e ci faccio di tutto. Per 6 mesi ho anche lavorato in un laboratorio di ceramica, quindi in mezzo all'argilla, creta, ossidi, ecc. tutte cose che tendono a far seccare la pelle ma devo dire che pur non avendo usato particolari precauzioni ma dei semplici lavaggi con acqua e spugne, sono arrivati a oggi ancora abbastanza in ordine, anche se qualche cedimento c'è stato.

Gli stivali li trovo davvero comodi, altrimenti non riuscirei a tenerli indosso tutti i giorni per tutte quelle ore di seguito, l'unico accorgimento da me fatto è stata cambiare la soletta con una più comoda e meglio strutturata.

Per quanto riguarda i cedimenti, bè la prima cosa che nel tempo si è rovinata è stato l'interno dove le 2 leve regolabili strusciando continuamente hanno assottigliato la fodera e in certi punti si è creato un buco, ma ciò non pregiudica la comodità ne la protezione contro l'acqua.

Quest'inverno non so com'è successo ma prima uno e nel giro di 10 giorni anche l'altro stivale, le due porzioni in poliuterano che servono a proteggero la parte superiore dello stivale dal continuo uso della leva del cambio, si sono crepate, anche qui però nessun problema per l'acqua.

Altri cedimenti sono sullo stivale destro un secondo strato di pelle che copre una porzione laterale si è leggermente scucita, ma anche in questo caso nulla di grave. Sempre sullo stivale destro un pò di tempo fa mi si è rotta una parte della leva che serve per regolare la chiusura, al momento posso comunque chiudere lo stivale, solo non posso regolarlo stretto, ma in questo caso mi basta ordinare il ricambio e sono a posto.

Sullo stivale sinistro invece anche qui ha ceduto un pò una cucitura ma non so se questa pregiudica l'impermeabilità, sono andato in giro con un pò di pioggia e l'acqua non è entrata, dovrei vedere stando tanto sotto l'acqua e magari con un bel temporale e non della semplice pioggerella.

Mie considerazioni...

Da parte mia forse avrei potuto curarli un pò di più, d'altro canto penso che forse per l'uso che ne faccio, quasi come un normale paio di scarpe, può aver contribuito.

Comunque ribadisco la loro comodità e solidità, un secondo paio di stivali più leggeri e magari traforati per l'estate non l'ho ancora comprato e finora durante l'estate il tutto è sempre stato sopportabile.

Che altro aggiungere... allego delle foto dei punti rovinati e se avete domande chiedete pure.

http://img849.imageshack.us/img849/4926/p1040175w.jpg
http://img705.imageshack.us/img705/8629/p1040177n.jpg
http://img15.imageshack.us/img15/2915/p1040179o.jpg
http://img825.imageshack.us/img825/1937/p1040181e.jpg
http://img844.imageshack.us/img844/3372/p1040182f.jpg

emauriz
Offline
Joined: 18/09/2010
sembrerebbe solo un problema

sembrerebbe solo un problema estetico, ma la funzionalità c'è tutta,nonostante l'uso intensivo, ma che fai nel laboratorio ceramico? io invece con gli Airtech come ho detto in un altro post, con pioggia battente un po' d'acqua entra...

Kekambas83
ritratto di Kekambas83
Offline
Joined: 21/09/2009
Ho lavorato solo 6 mesi in

Ho lavorato solo 6 mesi in questo laboratorio ceramico che è una struttura che fa parte di una fondazione che si occupa di dare un lavoro a persone che hanno un handicap o problemi di natura psicologica o di altro genere.
Al posto di continuare a dover fare servizio militare ho terminato i miei ultimi giorni di servizio come servizio civile. Comunque in questo laboratorio davo una mano nella produzione e devo dire che è stato un bel periodo.

Per quanto riguarda gli stivali invece finora seppur usati in modo intensivo ed esteticamente non proprio nuovissimi, il loro lavoro continuano a farlo egregiamente e non mi danno problemi, è solo una delle leggere scuciture che un pò mi preoccupa a riguardo dell'impermeabilità, ma in questo caso lo scoprirò soltanto la prima volta che sarò fuori con un bell'acquazzone.

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 13/05/2009
Kekambas, grazie

Kekambas, grazie dell'aggiornamento. Secondo me updates di questo tipo, dopo anni di uso, valgono più di mille foto (che pure aiutano!).
Cercherò di aggiornare anche le mie recensioni in modo simile.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 05/04/2009
Taym ha scritto:Kekambas,

Taym ha scritto:
Kekambas, grazie dell'aggiornamento. Secondo me updates di questo tipo, dopo anni di uso, valgono più di mille foto (che pure aiutano!).
Cercherò di aggiornare anche le mie recensioni in modo simile.

Wink Wink mo mi ci metto pure io Innocent

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."