warning: Creating default object from empty value in /home/ud2w1c16/public_html/sites/all/modules/advanced_forum/advanced_forum.module on line 492.

HiViz da Spidi

13 replies [Ultimo post]
Filo79
ritratto di Filo79
Offline
Joined: 2009/12/13

Un rappresentante Spidi ha scritto un interessante thread sul Tinga, non so se già l'avete notato... ECCOLO dove parla dell'interessante H1 Life Vest e della prossima H2 Life Rain...
Ho posto alcune domande, son curioso di capire perchè non fanno un semplice gilet/pettorina come ho chiesto, però l'idea è interessante, forse qualcosa si muove.

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
i gilet esterni con

i gilet esterni con paraschiena mi hanno sempre lasciato dubbioso.
Così come la safety lamp che è un modo di spendere soldi.
Vorrei far notare che i tessuti NON POSSONO ESSERE CERTIFICATI EN 471 ma solo testati secondo alcuni paragrafi di tale norma e che i tessuti non riflettono la luce, ma sono solo più visibili all'occhio umano. Quindi servono solo di giorno.
Il fatto che il blu sia più visibile è tutto da vedere...visto che la en 471 prevede i colori più visibili...e stranamente non c'è il blu.
Non è che hanno messo la luce blu perché è più "fica"?
'ste aziende...

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Filo79
ritratto di Filo79
Offline
Joined: 2009/12/13
Eheheh il tizio della Spidi

Eheheh il tizio della Spidi non sa in che vespaio è andato a cacciarsi.... Big smile

Shore
Offline
Joined: 2009/11/17
Per me l'errore è stato dare

Per me l'errore è stato dare al topic un taglio troppo sulla sicurezza.
L'intento era quello divulgativo e pubblicitario. Poi si è creata un'atmosfera di "tiro al bersaglio"....

Come sappiamo bene, le aziende cercano di ampliare il bacino del loro mercato....non fanno né beneficienza, né ricerca che non sia mirata al loro scopo primario:vendere.

Il fatto positivo è proprio la ricerca di ampliare il settore Hi-Viz...evidentemente cresce la sensibilità dei motociclisti verso questa problematica, ed è questo il vero successo.
Wink

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
ma il fatto è che alla fine è

ma il fatto è che alla fine è sempre pubblicità, non è una discussione neutra....

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
ma il fatto è che alla fine è

ma il fatto è che alla fine è sempre pubblicità, non è una discussione neutra....

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
Attenzione a non accanirsi

Attenzione a non accanirsi contro il discorso "luce blu"... è vero che col buio l'occhio umano nota le tonalità azzurre meglio delle altre. Se serva o meno, questo è un altro discorso. Bisogna vedere quanto è luminoso sto farettino.

______________________________________

Più che un admin, una colf!

Alaxandair
ritratto di Alaxandair
Offline
Joined: 2009/04/05
conny ha scritto:Attenzione a

conny ha scritto:
Attenzione a non accanirsi contro il discorso "luce blu"... è vero che col buio l'occhio umano nota le tonalità azzurre meglio delle altre. Se serva o meno, questo è un altro discorso. Bisogna vedere quanto è luminoso sto farettino.

a mio avviso la safety lamp non serve a nulla. In ogni caso il fatto grave è che loro parlino di certificazione...
poi una cosa: quei cosi non riflettono...di notte sono poco utili...

______________________________________

"guida spirituale" (cit.: Conny) di www.motosicurezza.com
Integralista della sicurezza e sostenitore del Cambridge Standard - High Performance

Score One For Faceless Government Bureaucrats

"The Cambridge standard for the CE marking is the highest in the world, some criticized Dr Woods , saying he was over the top, however when you are sliding down the road having fallen off at 120mph you may be thanking him."

Dimifox
ritratto di Dimifox
Offline
Joined: 2010/04/11
Io ho seri dubbi che sia

Io ho seri dubbi che sia regolare circolare con tale lampada illuminata... Innanziutto secondo il CDS le luci con visibilità dal posteriore DEVONO essere bianche, inoltre dovrebbero essere in qualche modo omologate ma non ho proprio idea di come si possa farlo... Sentiamo che dice spidy...

______________________________________

Dimifox
Born to be!
www.dimifox.it

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Alaxandair ha scritto:ma il

Alaxandair ha scritto:
ma il fatto è che alla fine è sempre pubblicità, non è una discussione neutra....

Ragazzi, la pubblicità, che è diffondere informazione a proprio vantaggio (o così si augura chi diffonde), non ha assolutamente nulla di male in se stessa.

Se Halvarssons dicesse "Hey, ecco la Safety Lev 2; è una delle poche certificate in tal modo e l'unica modulare", sarebbe >>pubblicità<<, sarebbe >>veritiera<<, e sarebbe un >>gran bene<< che lo facesse per la sicurezza di molti che nemmeno sanno di avere l'opportunità di proteggersi meglio. Di fatto, potrebbe significare qualche vita salvata.

Dunuque la pubblicità, in quanto tale, è un bene enorme. E' una forma di informazione e quindi preziosissima.

Poi, se nel fare pubblicità, si dicono scemenze, il problema non è nella pubblicità, ma nella falsità delle informazioni date.

Francamente non comprendo il senso di chi si "schiera" "contro la pubblicità". Schieriamoci contro la menzogna, semmai, e lasciamo intatta la libertà di parola (perchè la pubblicità è questo).

Per aver deciso di scrivere su un forum, quale che fosse il loro intento, Spidi merita solo un plauso.

E per dire a Spidi quante sciocchezze sta dicendo (e ne sta dicendo qualcuna, sencondo me), tutti i partecipanti meritano un plauso ancora più grande.

Ma io non me la prenderei proprio con la "pubblicità" in quanto tale. Sarebbe mancare l'obbiettivo alla grande.

My 5 cents.

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

Taym
ritratto di Taym
Offline
Joined: 2009/05/13
Alaxandair ha scritto:conny

Alaxandair ha scritto:
conny ha scritto:
Attenzione a non accanirsi contro il discorso "luce blu"... è vero che col buio l'occhio umano nota le tonalità azzurre meglio delle altre. Se serva o meno, questo è un altro discorso. Bisogna vedere quanto è luminoso sto farettino.

a mio avviso la safety lamp non serve a nulla. In ogni caso il fatto grave è che loro parlino di certificazione...
poi una cosa: quei cosi non riflettono...di notte sono poco utili...

Perchè non servono? Il led posteriore è una sorgente di luce, non una superficie riflettente, come correttamente dici.

Questo fisicamente significa, tra le altre cose, che l'intensità luminosa che parte dal led e finisce nei nostri occhi è quella che è. Diversamente, una superficie riflettente, entro certi limiti, sarà tanto più intensa quanto quella della luce che riceve (semplificando al massimo).

Dunque un 3M si dovrebbe vedere anche di giorno quando, colpito dalla potente luce solare, rifletterà un potente raggio ben visibile (analogamente a come, caso estremo, farebbe uno specchio, la cui luce negli occhi può addirittura ferire).
Al contrario la luce del led in una giornata luminosa dubito che serva a nulla.

>Ma< il led di notte si vede >anche se non gli punti i fari sopra<, il che lo rende utile anche fuori del cono di luce dei fari. La cosa non mi sembra affatto trascurabile.

Certamente la sorgente luminosa non sostituisce l'attuale Hi-Viz riflettente, ma potrebbe ben integrarelo. Non escludo che nuove versioni della normativa Hi-Viz possano, nei prossimi anni, richiedere sorgenti luminose. Anzi, mi sembrerebbe una naturale evoluzione.

Osservo anche un'altra cosa interessante.

I bastoncelli sono ai lati della retina (quindi producono la visione periferica) e sono sensibili ad intensità di luce piccole. I coni sono al centro della retina e sono sensibili ad intensità luminose maggiori.
In quei casi in cui ci giriamo di scatto credendo di aver visto qualcosa e poi, voltatici, non vediamo nulla, può essere accaduto che qualcosa di percepibile dai bastoncelli (lati della retina) risulti poi non percepibile dai coni al centro della retina (quando guardiamo direttamente).
Se Spidi sta lavorando su questo, ciò è interessante. Ipotizzando (non saprei) che il blue ecciti i bastoncelli più di altri colori, questo sarebbe del tutto in armonia con la "sorgente" luminosa, ovvero con l'intento di rendere visibile qualcosa fuori dal cono di luce dei fari e quindi, ragionevolmente, posizionato ANCHE alla periferia del nostro campo visivo (dove lavorano i bastoncelli).

Che Spidi lo stia facendo bene o male non saprei, ma l'idea non mi sembra affatto peregrina.

Che ne pensate?

______________________________________


www.ilquen.it - www.maxinaked.it

frabiker (non verificato)
qui da me hanno messo tutti i

qui da me hanno messo tutti i semafori con i LED,
sono nettamente piu` visibili in ogni condizione. Anche di giorno.
E consumano meno. Quindi conoscendo quanto la sicurezza sia presa in considerazione, credo che il motivo principale per il quale li hanno fatti sia il risparmio energetico! Big smile (non a caso hanno dichiarato che e` quello il vantaggio).

A volte credo che dovrebbero rivedere la posizione/altezza dei semafori,
ma li` si tratterebbe di sicurezza, e non interessa a nessuno...

Sulla Omologazione, pero` ha ragione Alax.
Anche se fossero utili..
pero` Spidi sta facendo diversi articoli per l`alta visibilita`, questo lo trovo positivo.

Filo79
ritratto di Filo79
Offline
Joined: 2009/12/13
Beh, che i led siano anche

Beh, che i led siano anche molto visibili è indubbio, io ho una SV e ho 2x7 Led come fari posteriori e posso assicurarvi che si vedono molto bene e la luce è molto ben definita, il problema è, che potenza hanno quelli della Safety Lamp ?
E il gilettino LifeVest ? L'idea non è affatto male (anche se non nuova, spazzini e forze d'emergenza li usano da sempre), ma perchè hanno messo solo delle striscioline hiviz e non dei bei patacconi ? Non mi vengano a dire che sarebbe costato troppo eh, perchè metri di strisce della 3M costano una bazzecola in qualsiasi Castorama...gliel'ho anche chiesto, ma la risposta è quantomeno vaga...

Shore
Offline
Joined: 2009/11/17
Fermo il concetto che

Fermo il concetto che qualunque cosa che incrementi la visibilità dell'insieme moto-motociclista è di sicuro efficace e positivo, credo che una luce sulle spalle abbia meno senso di un incremento di "presenza" fatto sul davanti o di lato.

Analizzando gli incidenti tipo, risulta meno probabile un tamponamento rispetto alla mancata visione frontale ovvero laterale.

Una considerazione da fare nel contesto luce riflessa o diffusa è legato al contrasto con l'ambiente circostante.
Pur ammettendo che un 3M rifletta la stessa quantità di luce sia di giorno che di notte a parità di intensità della sorgente, questo sarà tanto più visibile in riferimento all'ambiente di background....

Di giorno "vedrò" più facilmente la parte predominante in arancione e poco le strisce riflettente, mentre di notte sarà il contrario. Il giusto compremesso è legato all'utilizzo e allo scopo.